• Corso Alcide De Gasperi 65, Caldiero (VR)
  • vr_caldiero@primacasa.it
  • 045 6151989

L’immobiliare a verona da ovest verso est: dove vivere fra lavagno, caldiero e soave?

Per chi cerca casa nel territorio dell’est veronese, muovendosi da ovest verso est si incontrano i tre comuni di Lavagno, Caldiero e Soave, dove sono presenti moltissime opportunità per trovare servizi, contesti e sistemazioni adatte alle necessità di ciascuno. Che si tratti di coppie o famiglie con bambini, single o anziani, giovani in cerca di affitto o adulti in cerca di un investimento, non c’è soltanto il prezzo: ogni comune (con le relative bellissime frazioni) ha da offrire diverse caratteristiche e opportunità, perché ciò che fa veramente la differenza sono i servizi.
 

Lavagno

Il comune di Lavagno si trova all’imbocco della valle di Mezzane a circa 16 chilometri da Verona, e comprende un territorio sia pianeggiante (nelle frazioni di Vago e San Pietro) sia collinare (nella frazione di San Briccio). Con un passato di economia esclusivamente agricola, negli ultimi dieci anni ha visto un consistente incremento della popolazione,perché la posizione strategica ha permesso lo sviluppo di attività industriali e commerciali, e perché l’imprenditoria locale ha investito e valorizzato il patrimonio agricolo di oliveti e vitigni per la produzione di un apprezzato olio extravergine d’olivaDOP Veneto-Valpolicella e di vini pregiati come l’Arcole DOC, il Valpolicella DOC, l’Amarone della Valpolicella e il Recioto DOC.

Assessorato alla Cultura sponsorizza la biblioteca locale e organizza rassegne di eventi in diversi periodi dell’anno: seminari e dibattiti, rappresentazioni musicali, teatrali e folkloristiche, festival artistici rendono il contesto vivace e visitato anche da persone di altre zone. Il Comune è dotato di una App (Municipium) per essere più vicino alle esigenze dei cittadini, al momento è in costruzione un nuovo polo scolastico e sono anche disponibili degli orti comunali (a Vago di Lavagno) da assegnare a residenti e pensionati. I maggiori servizi in generale si trovano nella zona di pianura, mentre in collina si gode di maggiore tranquillità e di un bel panorama.
 

Caldiero

Caldiero e i comuni confinanti, come Belfiore e Colognola ai Colli, costituiscono una zona particolarmente adatta a chi cerca tranquillità e una posizione strategica, comoda alle principali vie di comunicazione.
Il comune di Caldiero dista circa 18 chilometri da Verona e si trova allo sbocco della Val d’Illasi; anche questa cittadina ha vissuto un incremento demografico nell’ultimo decennio: le Terme di Giunone sono l’immagine trainante del luogo, sia per la portata storica del sito sia per l’indotto turistico legato allo svago e al benessere, e si affiancano ad altri siti d’interesse artistico e religioso tra Belfiore e Colognola ai Colli.
In particolare, Colognola ha un bel polo artigianale e industriale, ma nel contempo è immersa nel verde, proprio come Caldiero. È anche comoda alle vie di comunicazione: alla statale, alla fermata degli autobus che la collegano alla città e alla stazione ferroviaria.
L’economia locale si basa anche sull’agricoltura: i prodotti delle colture agricole storiche sono valorizzati attraverso sagre ed eventi. Non dimentichiamo che qui si coltivano e vinificano le Doc del Soave e dell’Amarone.
 

Soave

Soave e la zona della Val d’Alpone, Monteforte d’Alpone e San Bonifacio si trovano a circa 20 chilometri da Verona, agevolmente raggiungibili grazie all’uscita dell’autostrada A4. In queste località, a differenza delle precedenti, la popolazione è rimasta più costante negli anni perché il profilo caratteriale di questi luoghi non ha vissuto mode o nuova fama, è sempre stato legato al celebre Castello Scaligero e alla produzione dei vini Soave DOC e Arcole DOC. Punto d’incontro fra il veronese e il vicentino, Soave non vive di luce riflessa delle iniziative dei due capoluoghi, e anzi è molto attiva nell’organizzazione in autonomia di diverse manifestazioni enogastronomiche, culturali e sportive.

Vivere qui significa sentirsi parte di una cittadina attiva e vivace, esteticamente bella grazie al suo patrimonio storico, oppure cercare ambienti rustici e ristrutturati per godere dei panorami in collina. Soave è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e attrae moltissimi turisti grazie al celebre Castello Scaligero dei Della Scala, che fa da sfondo ai diversi eventi nel borgo medievale animandolo tutto l’anno.

Richiedi Informazioni

I dati derivati tramite il seguente modulo da Lei volontariamente forniti per l'attivazione dei servizi richiesti saranno trattati da parte di eWake srl ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e del Regolamento (UE) 2016/679) in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e di libera circolazione di tali dati e s.m.i. Clicca qui per l'informativa completa.