I segreti del mestiere per diventare un agente immobiliare di successo

Hai scelto di fare l’agente immobiliare o ci stai pensando? Potrebbe esserti utile qualche consiglio – i nostri “segreti del mestiere” – per diventare un agente immobiliare di successo e fare di questo lavoro motivazione di orgoglio e soddisfazione umana ed economica.

Quello del consulente immobiliare è un mestiere che non si improvvisa, molto si impara ancora “sul campo”, maturando l’esperienza in una buona agenzia, facendo formazione di qualità, parlando con i clienti e ascoltando tanto.
Costruire un buon database di contatti e attingere dall’esperienza e dagli insegnamenti dei colleghi sono i primi consigli utili per iniziare a camminare verso il successo.

Tanto più si è presenti e attivi sul territorio, più si avrà modo di chiedere, conoscere, reperire nuovi immobili, generare incarichi e, alla fine, concludere contratti di vendita o di locazione.
Un tempo la si chiamava “gavetta”: è un percorso di apprendimento e pratica obbligatorio per tutti, è il crescere strada facendo che porta a risultati significativi, se si è costanti, curiosi e professionali.

Per crescere occorre conoscere bene il mercato immobiliare in cui si opera, essere affamati di informazioni e studiare sempre, sapersi muovere sul web e sui social media, accumulare contatti e imparare a tenere le redini di una trattativa, agire sempre con coraggio e determinazione. Pazienza, umiltà, perseveranza, intraprendenza, capacità d’ascolto e dinamismo: ecco le doti umane che richiede questo mestiere. Sei pronto a fare la differenza?
 

Fissa il tuo obiettivo

Anche l’agente immobiliare, come qualunque altro professionista, ha bisogno di avere ben chiaro un obiettivo, lo scopo della propria attività.
Tu sai perché hai scelto questa professione? Cosa cerchi?

Prima fai chiarezza dentro di te, poi agisci. L’agente immobiliare non ha stipendio fisso né tredicesima, eppure è una professione stimolante e che può portare grandi soddisfazioni.
Se hai ambizioni, scrivile: metti nero su bianco i tuoi obiettivi, dove vuoi arrivare.

Per avere successo occorre avere le idee chiare. Regola numero due: non lasciare mai nulla all’improvvisazione, tanto meno se si tratta della tua vita!
 

Lavora con passione e senza improvvisare

Qualcuno diceva che se lavori con amore e passione, se fai ciò che ami, non lavorerai mai neppure un giorno della tua vita. Allora appassionati al tuo mestiere. Scegli di non essere un agente immobiliare qualunque ma di riempire le tue giornate di sogni, progetti, ambizioni… e di impegnarti a realizzarli.

Se non metti passione in ciò che fai, se non ami il tuo lavoro, difficilmente arriverai al successo. Com’è possibile raggiungere grandi obiettivi puntando solo ad assolvere gli obblighi e a pagare le bollette?!

Per fare la differenza devi puntare su te stesso, sul fare le cose in maniera diversa, migliorare le relazioni umane e la qualità del tuo lavoro. Appassionati a ciò che fai, leggi, fai del tuo mestiere il tuo stimolo. Non lasciare nulla al caso e metti del tuo in ogni cosa.
 

Meglio dinamico che rigido

Essere dinamici non vuol dire dover fare i salti mortali. Essere dinamico significa avere flessibilità, una dote molto utile per un agente immobiliare. Sapersi adattare al cambiamento, alle novità, e modificare i programmi in corsa, se necessario, è un modo per sopravvivere e non fermarsi davanti a nulla.

Impara ad aprire la tua mente e ad adattarti alle circostanze. Esci dalla tua comfort zone, vinci la tua resistenza al cambiamento, sii flessibile e sperimenta cose nuove, approcci diversi, rivoluziona il tuo modo di agire e reagire.
Rispondi in tempi rapidi a chi ti contatta, ma non avere fretta di chiudere una trattativa. Cerca di essere meno rigido, più duttile e aperto verso il prossimo, sia esso un cliente o un fornitore. Rimarrai sorpreso dai risultati.
 

Coltiva le pubbliche relazioni

Se ti piace lavorare a contatto con il pubblico, hai empatia, capacità d’ascolto e di organizzazione, quella dell’agente immobiliare sarà un’ottima opportunità professionale per te.
Il mediatore immobiliare spesso diventa un “confidente”, oltre che un “problem solver”. È una figura cardine nella vita delle persone: chi non si ricorda dell’acquisto della propria casa grazie a un bravo agente, che ha saputo ascoltare e interpretare i suoi bisogni?

Un agente immobiliare che sa rispondere alle domande, e alle esigenze specifiche, può regalare gioie e soddisfazioni, risparmiare stress e problemi inutili, imprevisti e perdite di tempo.
Questo è un lavoro che ha tanti pregi: non devi timbrare il cartellino, ti lascia ampia autonomia e possibilità di organizzarti autonomamente nella gestione dei clienti per conto dell’agenzia, e hai tante occasioni di relazione umana, con clienti, collaboratori e fornitori. Se sai stare con le persone, loro si ricorderanno di te.
 

Trova il tuo equilibrio

Conoscendo te stesso e le tue capacità e possibilità, imparerai anche a trovare il giusto equilibrio tra la tua vita professionale e quella privata.

La giornata di un agente immobiliare raramente fila via liscia: è imbastita di imprevisti, contrattempi e cambi di programma, telefonate inaspettate, orari da gestire con flessibilità e appuntamenti da fissare. Una visita da rinviare, magari annullata all’ultimo momento, può far sballare la tua agenda (e i tuoi piani), ma sta alla tua flessibilità cambiare programma, sbrigare del lavoro arretrato, contattare un altro cliente o dedicare del tempo alla ricerca di nuovi immobili.

Fare l’agente immobiliare significa assumersi dei rischi, saper gestire l’imprevisto e destreggiarsi tra “fuori programma” e “cambi di scena”, ma il riuscire a far collimare tutto questo, e trovare il giusto equilibrio, può darti grandi soddisfazioni. Vuoi mettere la gioia di spuntare tutta la tua lista delle “cose da fare”, a fine giornata, nonostante gli imprevisti del caso?
 
Soddisfazioni economiche e personali non tarderanno ad arrivare se saprai essere un bravo “equilibrista” o un “giocoliere” appassionato del tuo meraviglioso mestiere. Sii sempre positivo: non scoraggiarti di fronte ai no e ai cambi di programma. La tua strada verso il successo arriverà con il tempo e una buona dose di pazienza, anche seguendo questi cinque punti. 

Richiedi Informazioni

I dati derivati tramite il seguente modulo da Lei volontariamente forniti per l'attivazione dei servizi richiesti saranno trattati da parte di eWake srl ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e del Regolamento (UE) 2016/679) in materia di protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e di libera circolazione di tali dati e s.m.i. Clicca qui per l'informativa completa.